Bitcoin: come fare soldi in breve tempo è possibile?

Negli ultimi scampoli di 2017 stiamo assistendo ad una regolare crescita della quotazione dei bitcoin. Del resto da più parti la nuova moneta virtuale è richiestissima, cosa che la porta ad aumentare il suo valore di giorno in giorno. All’inizio dell’anno un bitcoin valeva poco meno di 1.000 dollari, oggi la quotazione è più che decuplicata. Certo ci sono state anche delle giornate nere, ma chi ha saputo mantenere la calma oggi si trova con una bella quantità di soldi, che l’odierno cambio bitcoin euro gli garantisce.

Un investimento per “ricchi”

come fare soldiL’aumento così elevato del valore dei bitcoin li sta rendendo una moneta per ricchi. Del resto per comprare un singolo bitcoin si deve investire un capitale significativo, cosa che solo l’anno scorso era ben diversa.

Se si rivende quanto acquistato nei giorni giusti si possono ottenere guadagni vicini al 30%, cosa che certamente fa piacere a molti. Certo è che il comune mortale è abbastanza lontano da questo tipo di possibilità.

Chi ha da parte cifre minime può comunque avvantaggiarsi dall’aumento delle quotazioni delle criptovalute, basta evitare i bitcoin. Se infatti i bitcoin sono ormai irraggiungibili per molti investitori, lo stesso non si può dire per le altre criptovalute, come ad esempio gli ethereum, i litecoin o i ripple.

Stiamo parlando di cifre abbordabili, o addirittura in alcuni casi irrisorie, con un trend positivo nel corso degli ultimi mesi. Questo permette l’ingresso a questo tipo di mercato anche a persone con capitali inferiori ai 10.000 euro.

Non solo compravendita

Un altro modo per guadagnare dalle quotazioni al rialzo delle criptovalute consiste nel fare trading online tramite i CFD. In questo caso invece di acquistare la valuta si specula sull’andamento delle sue quotazioni, guadagnando quando la previsione viene effettuata in modo corretto.

Anche con questo tipo di investimento si può guadagnare molto, considerando anche che il trend positivo ci può far prevedere in maniera corretta cosa avverrà delle quotazioni, soprattutto nel caso di affari a medio e lungo termine.

Minare le criptovalute

Per come sono progettate le criptovalute il sistema di gestione crea periodicamente piccole quantità da immettere sul mercato. Il funzionamento di questo processo è abbastanza complesso, correlato all’architettura del sistema di gestione peer-to-peer. Bitcoin, ad esempio, è un sistema che viene gestito in modo diffuso sull’hardware messo a disposizione volontariamente da chi lo desidera.

Il sistema crea un numero random di bitcoin eli distribuisce a coloro che aiutano il sistema stesso a funzionare. Quindi in teoria è possibile acquisire bitcoin senza acquistarli, ma sperando che il sistema ce li accrediti. Per farlo è necessario mettere a disposizione dell’hardware, ad esempio un computer, per un tempo imprecisato. Ci sono molte persone che svolgono questo tipo di attività, chiamato mining dei bitcoin.

Visto che il sistema è del tutto randomico on è possibile sapere se e quando arriverà un bitcoin proprio a noi, o magari più bitcoin. Inoltre per mettere a disposizione il proprio hardware si deve avere dell’elevata potenza di calcolo, una macchina sempre accesa e una linea di connessione decisamente stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi