I siti di opzioni binarie? Non sono tutti uguali!

I Broker di opzioni binarieQuando si sente parlare di siti di opzioni binarie, spesso si pensa al guadagno che le opzioni binarie possono dare che è piuttosto elevato. Questo è vero, ma pensare solo al guadagno significa trascurare alcuni fattori che sono veramente molto importanti. Il primo fattore importante da considerare è che non sempre si guadagna con le opzioni binarie: ci possono essere delle perdite dovute ad una previsione errata dell’andamento dei mercati finanziarie, perdite dovute a errori nella strategie e soprattutto perdite dovute ad un sito di opzioni binarie sbagliato.

In che senso un sito è sbagliato? Se facciamo riferimento al progetto Herban2011 (disponibile alla url http://www.herban2011.org/) potremmo dire che un sito sbagliato è, per prima cosa, un sito che non è stato autorizzato dalla CONSOB. Un sito non autorizzato è infatti un sito che quasi sicuramente trufferà gli utenti e non consentirà, giusto per fare un esempio, di prelevare i guadagni. Oggi tutti i migliori siti di opzioni binarie sono stati regolamentati e autorizzati dalla CONSOB, quindi il trader non avrà problemi ad operare in modo sicuro e affidabile.

Ma non è esclusivamente una questione di sicurezza e affidabilità. Ci sono anche altri fattori che entrano pesantemente in gioco nella scelta di un sito per opzioni binarie che possa generare elevati guadagni. Prendiamo, giusto per fare un altro esempio, il bonus omaggio.

Non tutti i siti di opzioni binarie offrono un bonus omaggio e, tra quelli che lo offrono, sono diverse le modalità di erogazione e gli importi. Ad esempio ci sono siti che pagano un bonus a tutti gli iscritti, senza che sia necessario un deposito, altri che pagano un bonus dipendente dal deposito effettuato. Questo bonus sul deposito varia dal 50% fino al 100% e ci possono essere promozioni speciali in cui viene pagato anche un 125% di bonus sul deposito.

A prima vista potrebbero sembrare molto più interessanti quei siti che pagano un bonus senza deposito ma si tratta di somme di denaro molto piccole, solitamente poche decine di euro. Con i bonus che dipendono dal deposito invece si possono ricevere anche molte migliaia di euro (ovviamente con un deposito elevato).

Un altro aspetto che spesso viene tralasciato (soprattutto dagli aspiranti trader) è quello relativo alla qualità del software di trading. In effetti ci sono siti che funzionano bene, che sono veloci e affidabili anche dal punto di vista del software, e altri che funzionano male, che si bloccano e che si perdono gli ordini, o li inseriscono con ritardo quando ormai la situazione del mercato è cambiata. Pensiamo ad esempio al trading binario a 30 secondi: se il sito ritarda ad immettere l’ordine, una parte significativa della nostra previsione va a farsi benedire perché intanto i secondi scorrono…

E’ evidente quindi che non possiamo fare un’associazione automatica tra opzioni binarie e guadagni, ma dobbiamo sempre tener conto del fondamentale fattore che è il sito che scegliamo per fare trading di opzioni binarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi